http://agocanzonedautore.altervista.org/GIAN_LUIGI_AGO.jpg    HOME   BIOGRAFIA   DISCOGRAFIA   FOTO   VIDEO   CONCERTI   CONTATTI 

 

                                             Ginestre del deserto

                      

http://agocanzonedautore.altervista.org/copertina.jpg

 

                    

    GINESTRE DEL DESERTO (di Gian Luigi Ago)      

 

Un inno alla libertà, all'amore, alla voglia di non arrendersi mai

 

http://agocanzonedautore.altervista.org/cd.htm4.jpg

È proprio lì dietro la ferrovia

oltre i mattoni rossi di una ciminiera

che resistono vicini i nostri cuori,

 ginestre del deserto oltre tutti dolori


Mi alzo presto quando tu ancora dormi

sognando a fianco a quel che resta dei miei sogni

nell’angiporto confuso dei pensieri

io sogno ancora anche se sono in piedi
 

E noi siam sempre uguali e non ci possono cambiare

per quanto possan credere di farci del male
mi basta chiuder gli occhi e so già di volare

vicino alle tue ali oltre qualsiasi  mare

 

E la pioggia di Vilnius bagnava ponti, strade

e il Seicento barocco della cattedrale

la nostra recherce era  “una sciarpa che non c’è”

il nostro shelter from the storm

qualche libreria-caffè                                                      

                                                                                  

Viviamo quasi sempre  troppo in fretta

invece di fermare ogni momento

lasciamola aspettare quella musica che aspetta

anche se questo fosse il nostro ultimo concerto

 

E poi  siamo ostinati e non ci possono fermare

per quanto impegno mettano per  farci deviare
se camminiamo insieme  ad ogni crocevia

dovunque svolterai quella è la strada mia


E ci son cose che non potranno cancellare

tu sopra un treno che correva verso il mare

Io in una sala d’aspetto ormai sparita

ad aspettare l’incipit di tutta un’altra vita
 

Mi guardo intorno e non vedo che  rovina 

dalle magnifiche sorti e progressive
a quelli che pretendono di deciderci la vita 

e invece son deserti in cui mettiam radici

 

Perchè noi siamo liberi  e non ci possono fermare

Per quante chiavi inventino per non farci scappare

Resisteremo sempre contro ingiustizie e errori

Ginestre del deserto  oltre tutti i dolori

 

 

 

 

HOME   BIOGRAFIA   DISCOGRAFIA   FOTO   VIDEO   CONCERTI   CONTATTI

 

< back